Parrot Anafi, prima prova

Parrot Anafi, prima prova

Parrot Anafi, prima prova

Un pranzo con gli amici a Grinzane Cavour ed un giro nelle Langhe sono stati l’occasione per una prova del drone Anafi.

In questo video le immagini sono belle ma rumorose, i colori vivaci. Immagino di avere bisogno di ulteriore pratica per ottenere un risultato ottimale, inoltre ho decisamente cannato l’impostazione degli ISO del sensore.

Le leve del radiocomando sono precise, anche se piccole, mentre è un po’ più difficile gestire bandeggio della telecamera e zoom.

Il Parrot Anafi vola silenziosamente ed è estremamente stabile, sia utilizzando il gps sia vicino al suolo, utilizzando sensore di altezza e telecamera ventrale.

Notevole e unica la possibilità di muovere la telecamera dallo zenit al nadir senza che le eliche interferiscano nella ripresa.

L’app FreeFlight6 è curata, con tutte le impostazioni a portata di un tap, la curva di apprendimento ripida.

Interessante la funzione di targeting, dove imbardata e bandeggio vegono gestiti dal software per tenere sempre al centro dell’inquadratura un obiettivo selezionato; al pilota restano da gestire traslazione e altezza del drone.

Ulteriori funzionalità sono acquistabili al prezzo di 1.09€; in effetti questa cosa mi ha lasciato un po’ perplesso, lo .09 ancora di più.



L’assenza di sistemi per l’obstacle avoidance potrebbe essere vista come una pecca, ma è ampiamente compensata dall’estrema portabilità e leggerezza (340g con batteria), dal lungo tempo di volo e dalla morbidezza e precisione dei movimenti, anche in presenza di vento.

Evitare gli ostacoli resta compito del pilota, che è una cosa buona e giusta.

Altro particolare notevole è la ricarica delle batterie di drone e radiocomando tramite porte USB-C; questo significa:

  • non avere l’ennesimo caricabatterie dedicato;
  • la possibilità effetture ricariche ovunque utilizzando un powerbank.

Nel complesso la mia opinione su Parrot Anafi è positiva: la macchina è facile da controllare, stabile ed effettua movimenti molto smooth, adatti a fare buone riprese; la telecamera in 4k filma immagini stabili, grazie alla stabilizzazione maccanica ed elettronica e una IMU dedicata.

root