Contatti

Per informazioni contattami su messenger
o scrivi una mail a info@droneleye.eu
Puoi anche scrivermi su Whatsapp o chiamarmi al +39 335.533.5721

Su di me…

Innanzitutto sono un videomaker.

Giro e monto video sia per professione sia per divertimento.
Ogni sessione di lavoro è una crescita personale, una sfida per ottenere risultati migliori e affermare le mie scelte stilistiche.

Dal mio maestro ho imparato a progettare e girare i video per ottenere una visione fluida e piacevole.

Il mio obiettivo è narrare una storia; per questo occorrono riprese e audio di qualità, ed un montaggio che sia in grado di raccontarla al meglio.

Sono anche un pilota di droni riconosciuto da ENAC.

Ho conseguito l’attestato di pilota di APR e l’abilitazione alle operazioni specializzate negli scenari critici standard IT-STS-01 e IT-STS-02

Lavoro nella zona di Cuneo e provincia, e conosco bene il contesto di volo in alta montagna con le relative problematiche riguardanti meteo, wind shear, freddo e rapaci.


Guarda lo Showreel di Droneleye


In Volo

Per le riprese aeree utilizzo un Phantom 3 Advanced, con una risoluzione video di 2.7K.

Phantom 3
  • E’ un drone vecchio?
    • Sì, risale al 2016, praticamente preistoria tecnologica.
  • Fa buone riprese?
  • E’ assicurato?
    • Sì, come richiesto da ENAC è assicurato per responsabilità civile.

Utilizzo questo vecchio drone, scomodo da trasportare, per alcune qualità intrinseche.

Innanzitutto ha un radiocomando grosso, con le leve a estensione regolabile e a corsa lunga; questo mi permette di ottenere movimenti fluidi a bassa velocità, che sono alla base di una buona ripresa.

In secondo luogo sul radiocmando e possibile montare un tablet da 10 pollici, con tutti i vantaggi rispetto allo schermo da 5 pollici di un cellulare.

Dimensioni e peso del drone lo rendono inoltre più docile ai comandi, stabile in caso di raffiche e visibile a distanza.

A Terra

A terra utilizzo una fotocamera mirrorless Panasonic G9, con sensore micro 4/3 e, principalmente, un’ottica fissa da 17mm F1.8.

Panasonic Lumix G9

Uso la fotocamera sia a mano libera, sia su cavalletto.

Per riprese che richiedono particolare stabilità e dinamica, utilizzo un gimbal elettronico, oppure una semplice steadycam meccanica.

Audio

L’acquisizione audio spesso viene sottovalutata. Ebbene, una grossa fetta della qualità complessiva di un video è proprio nel suono.

Per catturare tutte le frequenze di una voce, o la cristllinità di un torrentello è necessario utilizzare uno o più microfoni di qualità, collegati ad un hardware di registrazione professionale.

Per un’acquisizione audio ottimale utilizzo un Tascam DR701D ed uno o più microfoni.

Tascam DR701D

Ho scelto di utilizzare microfoni a condensatore per la loro capacità di acquisire una vasta gamma di frequenze.

Generalmente utilizzo capsule microfoniche cardioidi o supercardioidi che, grazie alla loro direzionalità, possono attenuare efficacemente i rumori di fondo, esaltado a fonte sonora che mi interessa, come la voce di una persona.