Into the white

Preparativi al Centro Fondo di Festiona dopo la nevicata della notte tra l’uno e il due febbraio 2019 Domenica 3 febbraio 2019 aprono le piste da fondo.

Maggiori informazioni

Bike Park Tajarè – Video 2018

Il Bike Park Tajarè è racchiuso in 5 comuni confinanti della bassa Valle Stura che hanno come denominatore comune un’ attiva salvaguardia del territorio e dell’ ambiente naturale: Gaiola, Valloriate, Moiola, Rittana e Roccasparvera.

Maggiori informazioni

Neve a Bersezio, 18 marzo 2018

Finalmente, dopo molti anni, un inverno vero, con tanta neve splendida a ridosso della primavera.
Il 18 marzo la neve scende ancora copiosa sul manto di circa un metro e settanta lasciato dalle scorse nevicate.

Maggiori informazioni

Gatti delle nevi a Festiona

La battitura delle piste presso il Centro Fondo di Festiona.
I tracciati, un totale di circa 40 km, presentano varie caratteristiche morfologiche, con diverse difficoltà di percorrenza.
Il Centro Fondo di Festiona è collegato al Centro Fondo di Aisone

Maggiori informazioni

Moiola: la Cappella dell’Assunta

In questo video girato con il drone pressi di Moiola, in bassa Valle Stura, la Cappella dell’Assunta, a circa 1000m di altitudine.
Databile verso la prima metà del XVII secolo, venne edificata durante la peste come ex voto.
Nei primi nove giorni di maggio si svolge la novena: la processione parte dal paese di Moiola alle prime ore dell’alba e raggiunge la cappella, dove viene celebrata la santa messa.

Maggiori informazioni

Bike Park Tajarè

Bike Park Tajarè Official Video 2018

Il Bike Park Tajarè è racchiuso in 5 comuni confinanti della bassa Valle Stura che hanno come denominatore comune un’ attiva salvaguardia del territorio e dell’ ambiente naturale: Gaiola, Valloriate, Moiola, Rittana e Roccasparvera.

Maggiori informazioni

Valdieri, la Madonna del Colletto

Tra la Valle Stura di Demonte e la Valle Gesso sorge il Santuario della Madonna del Colletto
Il santuario prende il nome dal colle posto tra Valdieri e Demonte; la leggenda colloca qui l’apparizione della Santa Croce a Costantino.

Maggiori informazioni

I-SLOW – Volare in mongolfiera

Panorami mozzafiato in mongolfiera nel cielo di Mondovì.Il gonfiaggio ed il decollo di due mongolfiere dall’aerodromo nell’area industriale,  poi un volo con il solo rumore del vento, sulle pianure Monregalesi, in vista di Mondovi e dell’arco Alpino in cui svetta il Monviso.

Maggiori informazioni

Iceclimbingfest

Pontechianale, Iceclimbing fest,  febbraio 2017.
L’evento per la divulgazione dell’arrampicata su ghiaccio, e per la sensibilizzazione di chi già pratica questo sport a migliorare la conoscenza sulla sicurezza attraverso un confronto con gli esperti.
L’arrampicata su ghiaccio è considerata una pratica pericolosa, ma attraverso la formazione e il confronto è possibile affrontarla con maggiore consapevolezza e meno rischi.

Maggiori informazioni

The Kite

Kite surfing in Valle Stura.
All’inizio della primavera 2017, in un soleggiato pomeriggio a caccia di immagini, ho trovato Enzo a fare kite surfing nella bassa di Demonte. La neve era già bagnata e pesante, ma l’aquilone in volo resta un gran spettacolo.

Maggiori informazioni

Moiola: inverno

Un volo a Moiola, in bassa Valle Stura.
Il primo giorno del 2017, in una freddo secco ed intenso, una ripresa sul fiume Stura, nei pressi dello sbarramento di Moiola: una serie di fortificazioni e caserme appartenenti al Vallo Alpino Occidentale, la cui costruzione risale attorno agli anni 40.

Maggiori informazioni

I Fortini di Villaggio Primavera

Fortificazioni del Vallo Alpino Occidentale, presso Villaggio Primavera, viste dal drone.
Nel 1931 Lo Stato Maggiore del Regio Esercito, con la circolare protocollo 200, dette inizio alla costruzione del Vallo Alpino.
La circolare 200 definiva le direttive per l’organizzazione difensiva permanente in montagna, e portò all’edificazione di decine complessi fortificati.

Maggiori informazioni

Ferrere

Ferrere, frazione di Argentera, è un piccolo borgo sito in un vallone laterale dell’alta Valle Stura di Demonte, a circa 1880m s.l.m.

Maggiori informazioni

Lou Garp de la Pounìera

Lou Garp de la Pouniera è una dolina dovuta a carsismo superficiale, sita a dieci minuti di cammino da Bersezio.

È in continua evoluzione e negli anni le sue pareti sono diventate sempre più ripide.
A monte della dolina si trova un canalone, la Gorgia della Madonna, con un piccolo rio che probabilmente è la fonte d’acqua che dà vita al Garp.

Maggiori informazioni

I Erc (gli archi)

Sulla destra orografica della Valle Stura di Demonte, nei pressi di Aisone, sorgono gli archi di un vecchio acquedotto.
La presa d’acqua era nel vicino Vallone della Valletta, e veniva portata da ‘I Erc’ su un lato della collina morenica di Aisone, ‘La Mouoro’, in una canalizzazione di cui si vede ancora traccia.
Pare non siano reperibili riferimenti storici relativi alla sua costruzione negli archivi della curia, per cui l’acquedotto risulta antecedente al 1700.
Purtroppo la struttura è in un completo stato di abbandono, difficile da raggiungere in estate a causa della fitta vegetazione.

Maggiori informazioni

La Comba

In un vallone laterale nei pressi di Aisone, si trova La Comba.
Fenomeni di erosione hanno creato alcuni spettacolari pinnacoli di roccia, uno dei quali compare nel video.
Alla Comba è possibile vedere alcune case con il tradizionale tetto in paglia, tipico della Valle Stura.

Maggiori informazioni

Il Santuario della Madonna del Pino

La madonna del Pino, Demonte

A pochi chilometri da Demonte, nel Vallone dell’Arma,  si trova il santuario della Madonna del Pino.Il santuario è sito in un punto panoramico sulla Valle Stura, ed offre una vista piena di colori sia verso monte, sia verso valle.

Maggiori informazioni

Vertigini sul fiume Stura

Verso la fine della pista ciclabile del Parco Fluviale di Stura, c’è l’opera di presa idraulica della centrale ‘F. Olivero’. Quando il fiume è grosso, l’effetto è impressionante.

Maggiori informazioni