San Salvatore, Valle Maira

San Salvatore, Valle Maira

La cappella di San Salvatore, dedicata a Gesù Salvatore, è una delle chiese più antiche della Valle Maira.

Pare sia stata fondata dai monaci tra il 1120 e il 1142, tuttavia nel 1386 risultava sotto la giurisdizione della Pieve di Santa Maria di Caraglio e pagava il cattedratico alla Chiesa di Torino.


Iscriviti al mio canale Youtube



L’edificio, in pietra e ciottoli di fiume con il tetto in lose tipico della Valle Maira, ha l’abside semicircolare che sporge dal corpo; il campanile è a vela.

L’interno è costituito da un’unica navata con soffitto a capriate. I restauri, degli anni Settanta del secolo scorso, hanno permesso il recupero di un importante documento pittorico romanico databile alla metà del XII secolo, che costituiva il primitivo nucleo della chiesa.

Dove trovare San Salvatore